The Wedding Italia rivista di informazione. Testata giornalistica in corso di registrazione. Direttore Responsabile Alessandra Conforti. TheWineItalia è un prodotto "Web Mouse Consulting Srl" Strada di Rovereta 42, 47891 Falciano (RSM), e-mail info@theweddingitalia.com
Indicaci il tuo apprezzamento nei social network   
Condividi nei social network   

NUOVA COLLEZIONE CREATIVA DELLA BOUQUET DESIGNER
Trilli e Gingillli

pubblicato il 14/01/2017 15:40:08 nella sezione "Abiti e accessori"
Sara Passeri, bouquet designer specializzata nella realizzazione di bouquet di stoffa, carta e inserti gioiello proprietaria dell'atelier creativo Trilli e Gingilli, per il 2017 ha deciso di creare una collezione frutto dell'incontro con tante spose dai gusti diversi, che le sono state da ispirazione per le nuove creazioni artistiche. Da oggi le spose potranno selezionare alcune tipologie di bouquet, personalizzarli o anche co-crearli con Sara.

La novità di questa collezione sono i "bouquet artistici" creazioni uniche non riproducibili se non in casi eccezionali, ottima soluzione per le spose che desiderano oltre all'unicità dell'oggetto fatto a mano l'esemplare unico in ogni dettaglio.



Novembre 2016 - L'atelier creativo Trilli e Gingilli presenta la nuova collezione di bouquet e accessori alternativi per la sposa, realizzati con carte, stoffe e dettagli preziosi personalizzati. Sara Passeri, bouquet designer, ha ideato questo catalogo e una nuova tipologia guidata di selezione del modello di bouquet, per aiutare le spose nella scelta di questo oggetto così speciale e nella sua personalizzazione.

Da oggi chi si rivolge a Trilli e Gingilli per la scelta del bouquet per il suo giorno speciale, potrà valutare tra tre possibilità: selezionare una delle variegate sei linee della "collezione 2017", bouquet personalizzabili nei colori e nello stile ma non nel modello, in base a precise linee guida. Scegliere l'opzione del "bouquet artistico", creazione artigianale non modificale né riproducibile per le spose che desiderano un pezzo unico. E infine avranno la possibilità di scegliere un "bouquet fuori catalogo", dove rientrano tutte quelle creazioni diverse che nascono da un'idea di partenza di stile e materiali della cliente e un'elaborazione artistica di Sara. Un vero e proprio bouquet co-creato.

A ogni bouquet è possibile associare degli accessori coordinati: bottoniere per lo sposo, fermacapelli per la sposa, mini bouquet da lanciare alle invitate o da donare alle testimoni. Coroncine di fiori e accessori per damigelle bambine; tutto viene realizzato a mano sullo stile del bouquet della sposa.

Non sono bouquet solo per il giorno del sì; Sara realizza creazioni speciali per ogni occasione: addii al nubilato, feste di laurea, compleanni, celebrazioni delle neo mamme... ogni occasione può divenire buona per un regalo che ha il vantaggio di durare nel tempo.

L'atelier Trilli e Gingilli spedisce le sue creazioni in tutta Italia. Per ricevere un preventivo completo, vedere le foto delle spose che hanno optato per questa scelta originale o vedere tutti i bouquet speciali di Sara consultare il sito www.trilliegingilli.com.

Leggi per intero >

L'ABITO DI MATRIMONIO PER LUI
Immancabili i gemelli e la cintura coordinata. Ecco le proposte di Armani

pubblicato il 06/06/2016 17:11:31 nella sezione "Abiti e accessori"
"Gemelli e cintura Armani coordinata per l’abito da sposo perfetto: ecco come scegliere gli accessori

Il giorno del vostro matrimonio di avvicina e voi non avete ancora deciso nulla riguardo l'abito e gli accessori? Date un'occhiata a questa guida e schiaritevi le idee. Il giorno del matrimonio è per antonomasia il giorno più bello della nostra vita. È il giorno dell'amore, in cui l'amore finalmente trionfa e dal quale inizia una vita nuova insieme alla propria compagna. La scelta dell'abito di matrimonio per lui è senz'altro molto più semplice per lei. La regola da osservare è sicuramente una: semplicità e sobrietà. Da dove partire? Iniziamo con lo scegliere il modello. Il modello non deve essere mai uno smooking, che è invece più adatto per una serata elegante o per un'occasione speciale. Il matrimonio merita qualcosa di più ricercato e particolare. Diciamo si al gilet sotto la giacca che rende più elegante e completo il vestito. Sarà una raccomandazione banale ma, vi prego, fate in modo che il vestito vi calzi a pennello: una giacca o una camicia troppo grandi vi daranno un'aria sciatta mentre, se i bottoni dovessero chiudersi a malappena, accentueranno i difetti del vostro corpo e non avrete libertà di movimento. Evitiamo gli eccessi: niente pochette, cravatte o fiori all'occhiello dai colori troppo accesi e vivi e se decidete di indossare la pochette, rinunciate al fiore all'occhiello o viceversa. Curate tutto nei minimi dettagli: pensate anche ai calzini! Mai e dico MAI indossare un calzino bianco specie se la scarpa è elegante e dai colori scuri. Altro problema: di che colore scegliere il proprio abito da sposo? Questo è un fattore molto soggettivo. L'abito a suo modo deve rispecchiare e riflettere la personalità dello sposo ma io consiglio di indossare le tonalità del blu molto scure, il nero che è sempre tres chic e qualche sfumatura del grigio. Poi siete liberi di scegliere anche il rosa purchè ne siate convinti e non faccia scappare la sposa dall'altare. Per quanto riguarda gli accessori, il must have per ogni sposo sono i gemelli e la cintura. La cintura Armani dovrebbe essere rigorosamente coordinata alle scarpe. I gemelli danno sempre quel tocco in più, sono in grado di impreziosire qualsiasi camicia e per il giorno del vostro matrimonio ve ne consiglio alcuni davvero particolari come quelli Armani. Armani quest'anno ha proposto una linea di gemelli che sono dei veri e propri gioiellini. Realizzati interamente in acciaio sono disponibili in diverse tonalità per soddisfare le esigenze di tutti gli sposi e non solo. Armani ha proposto, inoltre, delle cinture che faranno sicuramente al caso vostro: in pelle, in tessuto e di diversi colori, dal blu, al nero, al grigio, al marrone. Tutte tonalità che potrebbero essere perfette sotto il vostro abito di matrimonio. Solitamente si è convinti che per essere perfetti il giorno del proprio matrimonio bisogna necessariamente spendere un occhio della testa. Oggi, Internet ha abbattutto molti costi. Grazie agli innumerevoli siti di e-commerce è possibile acquistare quello che vi necessita, stando comodamente seduti sul divano di casa propria. Con pochi e semplici click, ricevere tutti i prodotti, oggetto del vostro desiderio, in pochissimi giorni. Lo staff è gentilissimo e disponibile e se dovessero esserci problemi nell'acquisto sono pronti ad intervenire per risolverli. Sono certa che questo problema non si presenterà perchè è davvero semplicissimo effettuare un ordine. Sul web è possibile reperire moltissime recensioni di acquirenti che sono rimasti particolarmente soddisfatti non solo per il servizio ma anche per i prodotti Armani che sono di altissima qualità, durevoli nel tempo e difficili da rovinare. Se non l'avete ancora fatto, date un'occhiata e sbizzarritevi negli acquisti, voi e la vostra sposa, sarete dolcemente sorpresi e soddisfatti. Vi auguro che quello del vostro matrimonio sia un giorno speciale, che vi renda felici al punto di ricordarlo piacevolmente per tutto il resto della vostra vita a prescindere da quello che abbiate indossato. La vita è bella se è piena d'amore. Auguri agli sposi!
Leggi per intero >

TOTAL LOOK PER IL GIORNO PIU' BELLO
smalti per unghie, base luminosa e acconciatura perfetta

pubblicato il 18/05/2016 15:12:09 nella sezione "Abiti e accessori"
"Come acconciarsi il giorno del matrimonio? Da sole è possibile, grazie agli indispensabili per una base luminosa, smalti per unghie perfette e un’acconciatura duratura

Prepararsi il giorno del proprio matrimonio non è mai facile e si è indecise sino all’ultimo momento tra due opzioni: meglio fare da sole o affidarsi a un esperto del settore che si prenda cura del nostro makeup, delle nostre unghie e dei nostri capelli? A ben pesarci sembra una scelta banale ma non lo è affatto: ci sono spose che preferiscono godersi, prima del grande momento, qualche ora di relax e, per questo, accolgono positivamente l’idea di farsi coccolare. Altre invece, soprattutto se molto stressate o nervose, non desiderano essere toccate da un estraneo e preferiscono truccarsi e prepararsi da sole.


Può sembrare una scelta azzardata, che può portarvi a non apparire perfette, ma in molti casi è preferibile: riflettendo, le ragazze sono abituate a truccarsi da sole, sanno quali prodotti sono più adatti a loro e, soprattutto, come sentirsi a proprio agio. Nonostante affidarsi alle mani esperte di un’altra persona, sia meno complicato, si può correre il rischio di non gradire l’effetto finale. L’unica accortezza che, nel caso in cui si dovesse scegliere di agire in autonomia, si dovrebbe avere è quella di preferire prodotti di ottima qualità e di fare più di una prova, prima del grande giorno. Ma vediamo insieme come agire e su quali prodotti puntare.

"Smalti per unghie perfette: base, colore e top coat. Questi i tre must have che non dovrebbero mancare!

Per moltissime spose una manicure perfetta è più importante di un makeup impeccabile e, del resto, come dare loro torto: il momento in cui lo sposo infila la fede al dito della futura moglie è certamente degno di nota e, soprattutto, è quello che più rimane impresso nei ricordi e nella memoria di tutti.


Avere mani curate è, per questo, di prioritaria importanza e per non lasciare che lo smalto di sbecchi o che si intravedano cuticole fastidiose è bene avvalersi degli alleati giusti. Optare per lo smalto semipermanente è un’opzione rischiosa perché l’effetto potrebbe apparire meno naturale e, nel caso in cui si dovesse decidere di fare una prova qualche giorno prima, si dovrebbe tenere in conto che il risultato potrebbe non piacere: in questo caso dovreste rimuovere lo smalto scelto, rischiando di causare micro traumi alle unghie, sfaldandole o persino spezzandole.


Pertanto scegliere smalti per unghie naturali, dai colori sobri ed eleganti, appare la scelta più saggia. Affinché la vostra manicure duri a lungo e sia davvero impeccabile, vi consigliamo di applicare una base rinforzante che, oltre a proteggere le unghie, le renda lucide e levigate. Una volta che la base si sarà asciugata, stendente gli smalti per unghie dai colori che più preferite: non ci sono regole in merito. Alcune spose preferiscono lasciarle trasparenti, altre invece vogliono optare per colori lattiginosi, come il bianco o il rosa cipria. Altre ancora, desiderano qualcosa che si noti leggermente di più e, per questo, scelgono smalti per unghie dai colori nude più decisi come il rosa antico o il beige. Se si vuole osare e si è, infine, spose poco ancorate alla tradizione, gli smalti per unghie sono potenzialmente infiniti: il rosso, il nero, il bordeaux o persino il blu china sono colori particolari ma, se portati con naturalezza, possono risultare comunque eleganti e di grande effetto.

"La base del makeup deve essere luminosa ma non lucida. Ecco quali prerogative dovrebbe avere!

Per quanto riguarda la base del makeup, questa deve avere delle prerogative ben precise in quanto dovrà durare per tutto il giorno nel migliore dei modi possibile. Per prima cosa vi suggeriamo di scegliere un primer, privo di siliconi e parabeni, che riesca a levigare e ad occludere i pori della vostra pelle senza essere troppo invasivo.


Privilegiate prodotti bio ma testateli prima: controllate che non vi diano allergia, che siano adatti al vostro tipo di pelle, che si asciughino in fretta e che, soprattutto, non alterino il colore del vostro incarnato. Dopo che il primer si sarà asciugato, stendete un fondo coprente ma leggero: può sembrare un controsenso ma i prodotti minerali sono particolarmente adatti alle occasioni speciali, esattamente come i prodotti a base acquosa che restano molto confortevoli sulla pelle. Importantissimo è, infatti, non avere una sensazione di pesantezza: la pelle deve respirare ma, nel contempo, deve apparire - anche nelle foto - luminosa e uniforme. Applicare una cipria sottile per fissare fondotinta e correttore e opacizzare il trucco, può essere una soluzione.

"Acconciarsi i capelli da sole è davvero possibile durante il grande giorno?

Non mentiamo: a meno che non siate particolarmente brave e abituate a pettinarvi da sole, fare un’acconciatura elaborata non sarà possibile. Meglio, quindi, optare per qualcosa di semplice ma elegante e di grande effetto: il semiraccolto potrebbe essere la soluzione più indicata. Che sia una piccola treccia laterale, una coda o un bun, certamente potrà essere arricchita da fiori e coroncine, senza sembrare banale. Anche i capelli sciolti non sono un’idea da sottovalutare: semplici e raffinati, possono essere leggermente impreziositi con boccoli o onde larghe e molto naturali. Evitate, in questo caso, di usare prodotti particolarmente pesanti sui capelli: una lacca leggera, ma a lunga tenuta, andrà benissimo!
Leggi per intero >

BORSE PATRIZIA PEPE
Uno dei must have della nuova stagione primaverile

pubblicato il 04/03/2016 12:19:23 nella sezione "Abiti e accessori"
"Must Have per la primavera / estate 2016: borse Patriza Pepe, Camicia bianca e pantaloni a culottes. Come essere impeccabili in3 semplici mosse!

Si avvicina la primavera e, nonostante le temperature poco promettenti, le vetrine e gli store online sono già pieni di capi splendidi. I must have della nuova stagione non sono tantissimi ma, tra tutti, ve ne sono alcuni davvero imprescindibili. A quanto pare, basterà davvero poco per sentirsi al top e per avere un look versatile e impeccabile sia da sfoggiare quotidianamente, per andare in ufficio o per trascorrere un pomeriggio con le amiche, sia da esibire per delle occasioni speciali: cerimonie, matrimoni, comunioni che si sa in primavera sono sempre moltissime!

La borsa

In pole position troviamo le shopper: comode, pratiche e molto funzionali, esse saranno disponibili in moltissimi colori e fantasie. In passerella hanno scatenato un vero e proprio desiderio di possesso da parte delle spettatrici le borse di Patrizia Pepe: tutte hanno, infatti, potuto apprezzare la qualità della pelle, le fantasie reversibili e la varietà della gamma di colori disponibili.

Sia l’e-commerce del brand, sia i rivenditori online hanno inserito molti dei modelli presentati in passerella e, prima di procedere all’acquisto, non ci resta altro da fare che visionare per bene tutta la merce disponibile. Effettivamente pare ci sia solo l’imbarazzo della scelta ma, se proprio si deve, si può optare per i tessuti più leggeri che, congiuntamente alla link:http://www.unadonna.it/moda/pelle-il-trend-della-primavera-estate-2014/99821/|pelle) - perfetta in ogni stagione- potremo sfruttare sino ad ottobre. Per quanto riguarda fantasie e colori, invece, sarà più complicato in quanto le tentazioni saranno moltissime: oltre alla già citata fantasia animalier, in molti casi reversibile, sarà possibile scegliere sia la tinta unita, sia altri motivi di tendenza. Ritornano a grande richiesta i colori pastello che, si sa, ben rappresentano il mood di questa favolosa stagione. Oltre alle shopper il brand propone splendide pochette che possono essere utilizzate soprattutto di sera o, comunque, per completare il look della festa: se siete delle damigelle o semplicemente avete ricevuto un invito a un matrimonio o a una cerimonia importante, questo accessorio può certamente fare la differenza. Consigliatissimi i coloro pastello ma attenzione ad evitare il bianco: il colore della sposa che, rigorosamente, deve essere indossato solo dalla protagonista della giornata, ossia dalla sposa.

La camicia bianca

Anche questa primavera / estate tornerà prepotentemente in tutti gli store la camicia bianca, preferibilmente dal taglio maschile. Assolutamente over, in cotone e da stringere in vita con un cinturone dalla texture contrastante. Proprio come questo inverno, il mix & match ben pensato e strutturato sarà meraviglioso da indissare e semplicissimo da strutturare. La camicia bianca sarà, per questo, un’ottima base da cui partire: neutra e pulita, potrà essere abbinata facilmente con una cintura in pelle o con un foulard in seta e un pantalone colorato. Oltre al tessuto scamosciato, si può pensare di optare proprio come per la borsa per la pelle o, in alternativa, per la vernice sui toni del nude.

Infine, ma non per importanza, torneranno i pantaloni culottes: amati o odiati, è innegabile che essi siano ancora un must have che vedremo per tutta la primavera e per tutta l’estate. Non solo basici, ma anche plissettati, in lino e in pizzo, essi sono stati proposti dai più grandi brand nei colori fluo.

Insomma, c’è solo l’imbarazzo della scelta e proprio a partire da questi tre must have sarà possibile costruire moltissimi outfit, a seconda dell’occasione e del momento della giornata più adatto.

Leggi per intero >

CARNIVALI SPOSE 2016
La collezione Sophia si colora di rosa

pubblicato il 07/10/2015 11:04:53 nella sezione "Abiti e accessori"
Ad Anteprima RomaSposa sfilano in passerella linee anni ’50 e abiti da sogno. Presente anche

Sayda More, artista eclettica dal volto coperto che ha cantato il brano inedito “Marry Me”

Sarà il rosa a colorare di romanticismo gli abiti della nuova collezione Sophia firmata Carnevali Spose. Nella cornice unica di Anteprima RomaSposa 2016, Carnevali Spose ha presentato le novità colpendo l’attenzione dei visitatori con una sorprendente performance pre-sfilata. Dopo l’annuncio dalla presentatrice Erika Gottardi, sulla passerella è comparsa Sayda More, una cantante fuori dal comune che si esibisce vestita da sposa e con il volto celato da un face-painting, lasciando un velo di mistero sulla sua vera identità.

Uno spettacolo nato dall'unione di professionalità legate a due mondi diversi, quello delle nozze e quello dello spettacolo, che si incontrano e si fondono perfettamente sul palco: Sayda More, artista eclettica che nelle sue apparizioni web ha sempre vestito abiti Carnevali Spose, ha presentato al pubblico "Marry me". Il primo brano inedito dell’artista è un pezzo dance che parla di matrimonio, visto in chiave fresca, positiva e con la giusta dose di sensualità! L'esibizione canora sulla passerella di Anteprima RomaSposa 2016 è stata accompagnata dal corpo di ballo messo a disposizione da Molinari Art Center, quattro ballerine anch'esse vestite Carnevali.

La collezione Sophia, anticipata dalla performance artistica, è sfilata sotto l’occhio attento del pubblico presente: il rosa, sfumato, cipria o pastello è la nuance di tendenza. Total look o semplice dettaglio, il rosa conquista il cuore delle future spose, con una scelta vastissima di modelli Carnevali Spose, capi esclusivi per tutti i gusti, tra abiti lunghi o corti con richiamo alle linee anni ’50. Dettagli gioiello e lavorazioni pregiate arricchiscono i corpetti delle spose più classiche mentre per le più audaci l’attenzione si concentra sulla schiena, tra ricami romantici e dettagli gioiello.

È il pizzo il protagonista indiscusso del 2016 con l’effetto tattoo, caratterizzato dall’utilizzo di pizzo macramè o chantilly che sembra diventare un tutt’uno con la pelle. Il più maestoso pizzo leavers è adoperato per abiti di diverse forme, dal lungo o corto. Della stessa collezione, sfilano modelli scivolati, a sirena o principeschi magicamente completati dal velo, un classico intramontabile. I più apprezzati sono quelli che richiamano i tessuti dell’abito, confezionati utilizzando lo stesso pizzo di gonne e corpetti.

Organza e seta si confermano i tessuti preferiti dalle spose più classiche, mentre il tulle effetto nude conquista le più moderne. Diversi i modelli arricchiti da stampe con fantasia fiorate per le più estrose mentre per lui predomina l’azzurro e nelle varie declinazioni del blu, con un affermato ritorno del carta da zucchero.

La maison Carnevali Spose - nata nel 1939 da un’idea di Rosa Carnevali e aperta a nuovi orizzonti commerciali dalla figlia

Maria negli anni ’60 - si è sempre contraddistinta per uso di materiali pregiati e manifattura interamente made in Italy. Nel nuovo showroom da poco inaugurato in Via XX Settembre 122 è presente una sartoria a vista dove è possibile scoprire la maestria artigianale che si nasconde dietro a un pizzo o a un decoro, osservando dal vivo il lavoro di mani sapienti. Accanto alle collezioni Carnevali Spose - nei sei Atelier presenti nel Lazio - sono disponibili anche abiti di brand di fama internazionale, italiani e non, come Blumarine, Gritti Sposa, Pronovias e Rosa Clarà.

In più di 75 anni di attività, Carnevali Spose ha reso felici più di quattro generazioni di giovani che hanno apprezzato in essa la serietà e il buon gusto.



Leggi per intero >

MATRIMONIO
Calze a rete, calze color carne o bianche?

pubblicato il 25/09/2015 10:19:43 nella sezione "Abiti e accessori"
"Per il giorno delle nozze la cura dei particolari e degli accessori è tanto importante quanto l’abito. Il consiglio dell’esperto sulla scelta delle calze

Non sono pochi i dubbi quando si parla di calze per il giorno delle nozze: tane sono in dubbio sul colore, altre sullo stile altre ancora non sono sicure di doverle necessariamente indossare.

Abbiamo chiesto allora qualche in formazione allo staff di Lamì Lingerie, e-commerce specializzato nella vendita di biancherai intima, calze e abbigliamento sexy. Ecco tutto quello che abbiamo scoperto.

Le calze sono obbligatorie per le nozze

Molte ragazze ci pongono spesso questa domanda: sotto al vestito da sposa devo indossare anche le calze? La risposta è assolutamente si!

Il galateo è dunque molto chiaro al riguardo e qualunque sia la stagione in cui ci si sposa, le calze o i collant sono un accessorio che non dovrà mai mancare sotto l’abito da sposa, senza eccezione alcuna.

Ad ogni stagione la sua calza

Esistono moltissimi modelli di calze e collant così come è possibile scegliere tra tantissime densità, conosciute più comunemente come “denari”. A seconda della stagione quindi sarà opportuno optare per un tipo di calza anziché per un’altra.

Se il matrimonio si terrà in autunno o inverno, è consigliabile indossare un paio di calze più pesanti, di media o alta densità ma assolutamente non coprenti, una scelta che poco si adatterebbe all’occasione importante.

Se invece le nozze si tengono in Primavera o in Estate sarà meglio optare per delle calze velate finissime (ne esistono ormai di leggerissime, quasi impalpabili) cercando una tonalità più vicina possibile al colore del vostro abito e delle scarpe, oppure per un effetto nude, si possono scegliere calze color carne o magari una tonalità più scura per creare un leggero effetto abbronzato sulle gambe. Un altro ottimo espediente per i mesi più caldi sono le calze a rete, in grado di coprire lasciando però la gamba fresca e garantendo traspirabilità. Anche in questo caso è consigliabile scegliere la palette di colori tra il bianco e il beige.

Quale colore scegliere?

I colori più utilizzati per le calze da sposa oscillano tra tonalità delicate dell’avorio, tinte naturali color carne, oppure anche nuance perlate, mentre invece per quanto riguarda il classico bianco, viene utilizzato sempre meno.

Calze autoreggenti o collant?

La scelta del modello delle calze dipende moltissimo dal design dell’abito che indosserete.

Nel caso in cui l’abito sia molto aderente al corpo, come ad esempio un abito dallo stile a sirena, sarebbero più indicati dei collant in modo che non si intravedi alcun segno sottostante al livello della coscia. Nel caso di abiti molto segnanti è consigliabile inoltre optare per un collant modellante, in grado di ridisegnare la silhouette e di nascondere i piccoli difetti. Il collant è consigliabile anche nel caso di abiti corti e che lasciano le gambe scoperte.

In qualsiasi altro caso è possibile scegliere liberamente tra i due modelli. Le autoreggenti regalano un tocco di malizia in più e hanno il vantaggio di lasciare le gambe più fresche. Queste calze vengono mantenute aderenti alla coscia da una striscia più o meno bassa in silicone oppure tramite la tradizionale giarrettiera, solitamente blu o comunque con un piccolo dettagli o rifiniture di quel colore.
Leggi per intero >

SCARPE MADE IN ITALY
Quali scegliere per il matrimonio

pubblicato il 10/09/2015 09:48:40 nella sezione "Abiti e accessori"
"Seppure il made in Italy sia una garanzia di grande qualità, scegliere le scarpe giuste per il giorno delle nozze non è facile. Le regole per non sbagliare

Nella lista delle cose da fare prima del tanto desiderato giorno delle nozze, ogni sposa deve affrontare la difficile scelta dell’outfit giusto e più precisamente dell’abito e delle scarpe più adatte.

Molte tuttavia commettono l’errore di rilassarsi quando finalmente trovano l’abito, credendo di aver risolto tutto: in realtà la scelta delle scarpe è tutt’altro che semplice e richiede altrettanto impegno.

Le scarpe da sposa infatti non devono essere soltanto belle e abbinate bene con l'abito, ma devono anche essere comode, del materiale giusto, con l'altezza giusta di tacco, e così via... Ecco le 5 regole da seguire per trovare le scarpe da sposa giuste, secondo gli esperti del settore Fratinardi.it, e-commerce dedicato alla vendita online di abbigliamento e scarpe made in Italy.

1. Devono essere comode

Questa è la regola più importante di tutte: le scarpe da sposa devono essere anzitutto comode. Non c’è cosa peggiore che vedere una sposa traballante sui tacchi o peggio ancora con evidenti segni di dolore o fastidio sul viso!

Se siete abituate ad indossare i tacchi alti allora non c’è ragione di non indossarli anche il giorno del matrimonio. È tuttavia importante non sbagliare altezza del tacco.

2. Devono essere del materiale e del modello giusto

Ogni sposa vorrebbe per il suo matrimonio le scarpe dei suoi sogni e in questo il Made in Italy offre davvero l’imbarazzo della scelta; tuttavia è importante sceglierle del materiale giusto: più fresco se ci si sposa in estate, più caldo se ci si sposa in inverno. Ad esempio le scarpe in satin, eleganti e raffinate, non sono l’ideale se il matrimonio si tiene in un giardino, e magari il terreno è anche umido; il tacco a stiletto mal si presta a ricevimenti in giardino, in un prato o comunque all’apaerto.

3. Devono abbinarsi perfettamente all’abito

Una buona regola è quella di scegliere le scarpe solo dopo aver individuato l’abito. Infatti bisogna conoscere molto bene le proporzioni dell'abito, per poter scegliere la giusta altezza del tacco: un tacco troppo alto farebbe cadere male l'abito; al contrario, un tacco troppo basso potrebbe creare un involontario effetto strascico.

4. Comprare le scarpe con il giusto anticipo

È sempre meglio comprare le scarpe almeno quattro mesi prima del giorno delle nozze, in questo modo si potranno apportare le dovute modifiche sartoriali all’abito e, cosa altrettanto importante, indossare le scarpe ed esercitarsi. Per farlo gli esperti di Fratinardi consigliano di:

* Indossare le scarpe con delle calze spesse, e soprattutto riscalda con il phon le parti del piede che tendono a irritarsi al contatto con la scarpa, prima di metterle il giorno delle nozze!

* Prendere un vecchio paio di collant, tagliarli all'altezza del ginocchio e infilarci i piedi indossando le scarpe da sposa. In questo modo sarà possibile allenarsi senza sporcare le suole.

5. L’importanza della pedicure

Fare una pedicure pre-matrimonio è tappa quasi obbligatoria.

Per la scelta dello smalto è opportuno non scegliere colori troppo vistosi, meglio un color nudo.
Leggi per intero >

SPOSE BELLE SENZA SPENDERE UNA FORTUNA
Il concetto espresso da Sposae e dal suo esperto team di professionisti

pubblicato il 04/06/2015 21:36:36 nella sezione "Abiti e accessori"

Chi ha detto che per essere delle Spose perfette bisogna spendere una fortuna? Gli abiti da sposa economici stanno prendendo sempre più piede, anche in Italia, così come all'estero accade da molti anni. Infatti, anche nel nostro Paese, se pur con alcune, ovvie, limitazioni indotte da una cultura del matrimonio permeata da preconcetti e tradizioni che vedevano molte famiglie non badare a spese, indipendentemente dalla propria reale condizione economica, a causa della crisi la scelta dell'abito da sposa economico sta diventando una soluzione da non snobbare affatto!

E' impostante, però, fare un distinguo fra quello che è il mondo del “low cost” di scarsa qualità, magari di importazione, e ciò che invece è il comparto della realizzazione interna di abiti da Sposa e da Cerimonia con costi ridotti, saltando passaggi ed arrivando al cliente finale, ovvero voi future Spose, a dei costi nettamente agevolati.

Un esempio di manifattura made in Italy, di qualità, che è riuscita a proporre alle Spose, nel corso degli ultimi anni, abiti sempre originali ed anche su misura, è l'Atelier Sposae di Lissone, in Lombardia, non troppo distante da Milano.

Il concetto espresso da Sposae e dal suo esperto team di professionisti del matrimonio è quello di vedersi belle per ciò che si è e ciò che si indossa, ma non per la spesa che ci si presta ad effettuare o il marchio del quale ci si potrebbe vantare, in quanto essere belle è possibile anche con abiti economici, purché essi siano di pregiata fattura e che si abbia la possibilità di personalizzare ed adattare secondo le esigenze di ogni singola Sposa tutti i dettagli del vostro abito dei sogni.

E' proprio questo che fa Sposae, realizza sogni su misura al giusto prezzo, con grande attenzione alla qualità dei materiali utilizzati ed all'eleganza delle finiture, limitando tutto ciò che potrebbe influire negativamente sul costo finale ed andando, così, a costituire per voi un risparmio che potrete utilizzare in altri aspetti dei preparativi, dall'allestimento della location al viaggio di nozze.

Inoltre, Sposae offre un'ulteriore opportunità, per quelle Spose che hanno maggior elasticità e, magari, sono così fortunate da trovare un abito già pronto e perfetto per loro, ovvero il reparto outlet sposa, che vi consigliamo di non denigrare a priori, in quanto anche in questo caso parliamo di grande qualità.

Se c'è un Atelier che si è adattato ai tempi odierni questo è proprio Sposae e per questo abbiamo deciso di presentarvelo, ma ora sta a voi approfondire la loro conoscenza visitando il sito:
Leggi per intero >

ROMAFASHIONSHOW 18 APRILE 2015
Collezioni 2016 “Dancing Princesses"
lombardia (milano) milano

pubblicato il 24/04/2015 06:57:52 nella sezione "Abiti e accessori"
Gli Abiti Dei Sogni 2016, successo della collezione Nicole Fashion Group nel grande defilè romano svoltosi al Marriot Park Hotel il 18 Aprile 2015. A sfilare tutte le linee del marchio.
Il #RomaFashionShow, l’evento del brand leader italiano di abiti da sposa.
Ospiti d’eccezione Gabriel Garko e Manuela Arcuri in prima fila vicino al presidente Carlo Cavallo e la sua famiglia. Ad introdurre la magia del catwalk la ballerina Martina Nadalini e il ballerino Josè Perez, noti per esser i professionisti della trasmissione televisiva di Amici, entrati in scena dopo il gruppo di giovani danzatrici classiche.
Il defilè è stato un successo e il gran finale si è concluso con una standing ovation per la creative director dell’azienda, Alessandra Rinaudo. Le collezioni 2016 della Nicole Fashion Group hanno sfilato davanti ad un parterre internazionale di più di mille persone tra buyer, appassionati di wedding fashion, blogger e le più note testate di moda sposa.
Presentate sul white carpet romano, nell’ambientazione coreografica ricca di emozione e d’immagini suggestive, insieme alle linee del marchio: Nicole, Colet, Jolies, hanno sfilato le creazioni haute couture della linea Alessandra Rinaudo Bridal, firmate anch’esse dalla stilista del gruppo. La sfilata è stata trasmessa in streaming dalla testata di moda Elle e visibile sul sito nicolespose.it.
Un centinaio gli abiti presentati da 20 bellissime modelle di nazionalità diversa, interpreti ognuna dell’eleganza sposa delle linee: Nicole “Dancing Princesses”, una collezione tra sogno e romanticismo, con trasparenze eleganti, ricami preziosi liberty, nuances sussurrate nei toni pastello. Colet, linea romantica e bucolica i cui i motivi floreali decorano abiti dai volumi moderni e tradizionali, proposti anche nei nuovi colori di grigio perla e rosa pastello. Jolies, collezione riconosciuta per l’internazionalità dello stile e lo studio di tagli essenziali.
E infine la bellezza e l’eleganza della collezione Alessandra Rinaudo, dove i volumi sono calibrati, i colori evanescenti, il pizzo è prezioso, le scollature inedite e sensuali, i tessuti in seta preziosi e unici: per una sposa che vuole indossare un abito indimenticabile.
Il gran finale sulla passerella illuminata a led e la sala immersa nell’emozione di musica e luci, con
un quadro di insieme da sogno: 20 modelle con lo stesso vaporoso modello di abito in tulle brillante, sviluppato in quattro nuances dal rosa al viola.

Star indiscussa della serata Alessandra Rinaudo, festeggiata con un pioggia di coriandoli luccicanti e scroscianti applausi a fine defilé, ammirata per l’eleganza e lo stile, un’immagine riconosciuta anche a livello televisivo dopo il successo della trasmissione “L'Abito dei Sogni” di Real Time.
Il titolo è stato scelto dalla fashion designer saluzzese per il suo libro, novità editoriale da poche settimane in libreria (Gribaudo editore) in cui consiglia come trovare l'abito perfetto per il giorno del sì ed essere felici.
Da Carlo Cavallo, marito della stilista, Presidente della Nicole, gruppo nato nel 1996, diventato Spa da pochi giorni, il grazie agli ospiti per aver creduto nella capacità dell’azienda in continua crescita, divenuto il più famoso marchio italiano in Europa, Medio Oriente, Asia, America con negozi in tutta la penisola.
L’appuntamento con gli abiti sensazionali della Nicole, seguito al successo della collezione in passerella, è continuato domenica 19 e lunedì 20, con l’apertura degli showroom al Marriot di Roma e nella giornata di martedì 21 Aprile dedicata alle spose invitate a visionare le nuove collezioni, fissare un incontro con la fashion designer e partecipare al grande concorso “Nicole di ruba il cuore..” che farà vincere l'Abito dei Sogni alla sposa più fortunata che avrà ricevuto più like. ( per info. www.nicolespose.it).
Leggi per intero >

LINGERIE DA SPOSA
Come scegliere quella giusta

pubblicato il 02/04/2015 16:25:21 nella sezione "Abiti e accessori"
L'intimo da sposa è importante tanto quanto l'abito: ecco quali consigli seguire per scegliere quello che fa al caso vostro. Solo una persona vedrà il vostro intimo da sposa, ma sarà tra tutte la più importante! Generalmente per la scelta dell’abito da sposa le donne si affidano all’istinto, credendo che funzioni sempre il principio dell’amore a prima vista.

Ma come fare invece ad individuare l’intimo giusto per il giorno più importante? Ecco alcuni consigli da poter seguire:

1. Il reggiseno giusto Il sogno di tutte le spose è essere anche un po’ sexy e cosa c’è di più intrigante di un decolletè prosperoso? Attenzione però a non farvi prendere la mano con push up e imbottiture. Fatevi sempre consigliare sulla coppa del reggiseno: l’intimo da sposa deve sembrare disegnato seguendo le vostre curve.

2. Il colore dell’intimo da sposa Vietati assolutamente il nero, il rosso, il blu e tutti gli altri colori forti, che rischierebbero di trasparire sotto il bianchissimo abito da sposa. Via libera alle tonalità pastello e naturalmente al bianco, che vi regalerà un tocco di tenero candore e con le giuste trasparenze non vi farà certo rinunciare alla sensualità.

3. La prova dell’abito con l’intimo Consiglio importantissimo è quello di provare sempre almeno una volta l’intimo con l’abito. In questo modo potrete verificare che non ci siano pizzi malandrini che spuntano dalla scollatura o spalline che si intravedono.

4. Niente biancheria stretta L’intimo da sposa non deve assolutamente segnare, gli slip dovrebbero essere morbidi e possibilmente senza cuciture.

5. Intimo per la prima notte di nozze La regola generale è di acquistare due completi intimi, uno da indossare per la cerimonia sotto l’abito da sposa e l’altro, più particolare, da sfoggiare invece una volta chiusa la porta della camera da letto.

Potrete scegliere di recarvi di persona in un negozio di intimo, oppure se il tempo stringe e la data del vostro matrimonio si avvicina, potrete affidarvi ad uno degli e-commerce online, come ad esempio Venditalingerie.it, in grado di offrirvi un’ ampia scelta e la comodità di ricevere tutto direttamente a casa.
Leggi per intero >

WEDDING ROOM SPOSA
Vendiamo Emozioni per emozionare ed emozionarvi...
liguria (imperia) ventimiglia

pubblicato il 10/07/2014 09:00:00 nella sezione "Abiti e accessori"
La Boutique Wedding Room Sposa nasce nel dicembre 2010 da un sogno nel cassetto della titolare Antonella Pastore, dopo una collaborazione trentennale nelle boutique di famiglia. Antonella spera di diventare un punto di riferimento per le Spose, nel loro giorno più bello, trasformando in realtà i loro sogni, con gentilezza e professionalità.
WR Sposa offre anche un vasto assortimento di abiti da cerimonia per le mamme e tutto il seguito al femminile, cocktail, sera, accessori damigelle e comunioni.
Boutique Wedding Room Sposa, Vendiamo Emozioni per emozionare ed emozionarvi...

Boutique Wedding Room Sposa
Corso Genova 11/a

Leggi per intero >

Atelier Aimée Trieste
friuli-venezia giulia (trieste) trieste

pubblicato il 10/07/2014 09:00:00 nella sezione "Abiti e accessori"
All'interno dell'Atelier Aimée di Trieste inizierai a sentirti la vera protagonista del grande giorno, in una cornice esclusiva che saprà valorizzare al massimo l'importante momento della scelta dell'abito che ti accompagnerà all'altare. Nel nostro Atelier troverai un'ampia scelta di abiti in grado di soddisfare ogni tua richiesta. Sono oltre trecento i nuovi modelli proposti ogni anno. Sapremo consigliarti affinché l'abito valorizzi il tuo fisico e sia in linea con la tua personalità, il tuo stile di vita e la tua idea di cerimonia. Esaudiremo ogni tuo desiderio con competenza e simpatia.

Atelier Aimée Montenapoleone rappresenta il meglio del Made in Italy per l'Alta Moda Sposae vanta una collezione considerata dalla critica internazionale tra le più belle al mondo. Gli abiti sono creati con tessuti scelti esclusivamente per la loro bellezza e qualità. Le sete provengono dalle più qualificate seterie italiane, i pizzi e i macramé sono francesi ed i preziosi ricami sono realizzati con la massima artigianalità. Ogni perla è ricamata a mano. Atelier Aimée è azienda leader in Italia per la creazione e produzione di abiti da sposa. Dal 1961 ha accompagnato più di 500mila spose di tutto il mondo nel loro giorno più bello creando capi unici, vere e proprie opere d'arte. La produzione è interamente italiana, un made in Italy reale dove tutti gli abiti vengono realizzati grazie alla maestria e alla professionalità di sarte che, ancora oggi, finiscono gli abiti a mano. Ogni anno propone nuove collezioni ad alto contenuto artistico ispirate all’Alta Moda italiana ed internazionale, presentando le collezioni primavera/estate e autunno/inverno sulle passerelle più prestigiose, e disponibili nelle boutique di tutto il mondo da New York a Tokyo, da Milano a Roma a Trieste, dove troverai l'abito perfettamente in linea con la tua personalità, la tua idea di matrimonio e il tuo sogno di nozze.
Potrai inoltre, in ogni momento, dare forma alle tue esigenze e gusti grazie ad un esclusivo servizio di personalizzazione e su misura.

Leggi per intero >

Alessandra Rinaudo fashion designer
L'amore per la sposa
lombardia (milano) milano

pubblicato il 27/05/2014 15:43:48 nella sezione "Abiti e accessori"
Una tradizione sartoriale di famiglia, che scorre nelle vene. Eclettica, innovatrice e guidata in ogni sua creazione da una passione incontrastata: l'amore per la sposa come attenzione assoluta alle esigenze e ai sogni della donna nel giorno del grande sì. Figlia d'arte e fashion designer, Alessandra Rinaudo è da quasi 20 anni direttrice creativa di Nicole Fashion Group, azienda di moda sposa leader in Italia e nota a livello internazionale. Per Nicole Alessandra firma tre linee sempre al passo con i tempi e con i desideri di bellezza delle spose: Nicole, Colet e Jolies. Ma è nella collezione personale Alessandra Rinaudo Bridal Couture che la designer trova massima espressione, rappresentando appieno il suo estro.
Oltre ai riconoscimenti e ai successi come stilista, Alessandra ha tagliato importanti traguardi anche nel mondo dello spettacolo. Inizialmente firmando partnership con le maggiori produzioni cinematografiche e televisive italiane. Ne sono un esempio presenze delle sue realizzazioni sul piccolo e grande schermo in pellicole quali “La peggior settimana della mia vita” con Cristiana Capotondi, il film tv “Angeli” con un modello creato appositamente per Vanessa Incontrada o la seconda serie di “Le tre rose di Eva”.
E dopo il cinema e la fiction, nel 2014, è stata la volta di un programma esclusivo: “ L’abito dei sogni”, format del canale Real Time che ha richiesto Alessandra come conduttrice per portare in scena un affresco della famiglia italiana nel momento della scelta dell'abito per il grande giorno. Il programma, andato in onda nei primi mesi del 2014, ha registrato un eccezionale record di ascolti ed è già in fase di lavorazione la seconda serie, per la quale sono in serbo molte novità e sorprese. La prima ha coinvolto l'evento Sì Sposa Italia, durante il quale Real Time ha girato una puntata speciale dell'Abito dei sogni, raccontando la nascita e i retroscena di una sfilata della nota wedding stylist Alessandra Rinaudo.
Dalla moda allo spettacolo, quindi, ma senza tralasciare formazione e informazione. Alessandra è infatti docente in corsi di progettazione eventi e di bon ton, impartendo lezioni di estetica del matrimonio. Infine, è un punto di riferimento per stampa di settore e media come anticipatrice di tendenze e bridal stylist. Ne sono un esempio le sue interviste su tutte i principali magazine di moda e wedding (Elle, Vogue Sposa, White, ecc.) o la sua recente partecipazione come ospite nella trasmissione di Andrea e Michele su Radio Deejay.
Leggi per intero >

IL RITORNO DEL BODY PER LE SPOSE
Più belle e più sexy con Luxury lingerie

pubblicato il 21/05/2014 13:20:39 nella sezione "Abiti e accessori"
Da capo sportivo e funzionale, il body si trasforma in elemento fashion e sale sul podio delle principali tendenze della primavera estate 2014 con il benestare delle star di Hollywood che lo indossano per un look street style ma anche in versione chic, durante eventi e serate di gala. E’ la sua anima trasversale ad averlo reso negli anni un elemento imprescindibile nel guardaroba di ogni donna a partire dagli anni Venti, concepito come biancheria intima, fino alla sua consacrazione negli anni Settanta, come capo fashion per le notti in discoteca da abbinare rigorosamente alla minigonna.
A fantasia o nelle tonalità basic, come il bianco e il nero, il body torna nuovamente protagonista dell’estate 2014 accompagnato dalle note musicali di Kylie Minogue, l’ultima delle celebrity che ne apprezza le sue linee aderenti e sensuali.
La popstar australiana ha puntato sull’iconico Berlin Body di Wolford nel video del suo ultimo singolo Sexercise: un modello emblema del lusso senza sforzo, capace di regalare una seducente brillantezza all‘esterno perché privo di cuciture, e di mantenere alto il comfort durante gli esercizi di ginnastica grazie al morbido cotone al suo interno.
Oltre a una vasta scelta nel bodywear, la maison austriaca esalta al massimo la femminilità delle donne puntando su una lingerie raffinata e su materiali molto ricercati, trasformando una semplice collant in un vero e proprio elemento di stile. Tra le novità dell’ultima collezione spiccano i modelli color carne che donano alle gambe un effetto make-up e garantiscono un’azione modellante per addome, gambe e glutei, ma esistono anche i collant senza tassello, indicate per le scarpe aperte, quelle infradito e le autoreggenti dall’effetto impalpabile sulla pelle.
Dove acquistare? Dopo le aperture di Milano e Monza, il brand di luxury lingerie, ha di recente inaugurato una nuova boutique monomarca a Como che si estende lungo 37 metri quadrati con sede in via Indipendenza. Attualmente, l’azienda austriaca gestisce 15 filiali con circa 1600 dipendenti e distribuisce le proprie linee in 68 paesi attraverso una rete di oltre 260 negozi monomarca e 3mila partner commerciali e online.

Leggi per intero >

Maison Signore e Valeria Marini lanciano
“Valeria Marini Seduction”

pubblicato il 19/05/2014 16:20:19 nella sezione "Abiti e accessori"
Grande attesa per una linea esclusiva e luminosissima di abiti da sposa, il cui debutto è previsto durante la prestigiosa wedding week milanese di fine maggio

Si chiama “Valeria Marini Seduction”, l’esclusiva linea di autentici abiti da sposa, frutto del recente sodalizio tra Maison Signore e l’attrice e stilista Valeria Marini, che ne ha curato anche i più piccoli dettagli.
Una collezione da “mille e una notte”, che verrà presentata in anteprima dal 23 al 25 maggio prossimi, durante la prestigiosa wedding week milanese, al Grand Hotel Principe di Savoia (Piazza della Repubblica, 17).
Linee fascianti, che accompagnano la silhouette, trasparenze, scintillii, ricami preziosi e ricercati pizzi francesi. Questi gli ingredienti principali della collezione “Seduction”, realizzata rigorosamente a mano in Italia da sarte e ricamatrici esperte, nata da una felice intuizione che porta la firma dell’azienda campana e di Valeria Marini.
Alle nuove collezioni Signore Excellence e Victoria F, che hanno reso celebre e portato al successo Maison Signore, andrà dunque ora ad aggiungersi una nuova luminosissima linea dedicata a donne fashion ed intraprendenti, che non intendono passare inosservate neanche il giorno delle loro nozze.
Clou della tre giorni ricca di sorprese, il cocktail previsto per le 19.30 di domenica 25 maggio, nella sala veranda sempre dell’Hotel Principe di Savoia, cui parteciperà anche Valeria Marini.
All’evento sono attesi i più autorevoli buyer provenienti da tutto il mondo, la stampa internazionale e il variegato mondo dello star system, che renderanno omaggio alla creatività di un’azienda nota per le linee sensuali dei suoi abiti che accarezzano il corpo esaltandone le forme. Non a caso, la stampa ha definito i wedding dress della Maison “vere e proprie sculture da indossare”.
L’azienda, giunta al quarantennale, è ormai una delle realtà del settore più amate a livello internazionale. Per le future spose, infatti, affidarsi alla Maison Signore vuol dire, non solo indossare un abito unico, ma anche ricevere una consulenza stilistica completa, mirata a rendere il proprio matrimonio un evento indimenticabile.
“Realizzare una linea di abiti da sposa è sempre stato il mio sogno – racconta entusiasta Valeria Marini - ma a differenza di altri settori sapevo che era necessario trovare un partner del settore in grado di tradurre i miei disegni e le mie idee in abiti da sogno. Ed è per questo che ho scelto di farlo con la Maison Signore, una realtà nella quale ancora oggi tutti gli abiti vengono realizzati in Italia ed ogni dettaglio è studiato da uno dei migliori uffici stile del Paese”.
“La scelta di presentare le collezioni nell’ambito della wedding week milanese - dichiara l’amministratore delegato di Maison Signore, Gino Signore - rientra nel nostro piano di sviluppo che, in seguito al consolidamento territoriale dei nostri Atelier di Napoli e Caserta, punta ora a rispondere alla domanda di tante future spose di poter trovare i nostri abiti artigianali anche nei più importanti showroom italiani ed internazionali”. www.maisonsignore.it

Mariagrazia Laganà
Responsabile comunicazione esterna
+39 340 172 77 08
Leggi per intero >
Clicca per scorrere tutti gli articoli
1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8
Organizza il tuo matrimonio
Ti aiutiamo a realizzare
il tuo matrimonio
Cerca negli articoli


ULTIME NEWS PER CATEGORIA
Addobbi
FIORI ONLINEConsegnare emozioni per le nozze
Dillo coi Fiori allestimenti floreali & Planning
Verdeggiando la natura invitata d’onore al tuo matrimonio
L’Idea Fioreria Paolo Maffei Floral Design per il tuo matrimonio
Elisabetta Cardani realizzazioni floreali per dare colore e cuore alla vostra cerimonia
News ed eventi
6 SPECIALI IDEE REGALO PER SAN VALENTINOCosa regalare a San Valentino
MATRIMONI E MUTUI ONLINEIl lato amaro della vita di coppia
PROPOSTA DI MATRIMONIOApprofittare delle offerte crociere per chiedere la mano all’amata
SAN VALENTINO 10 IDEE PER UN REGALO DAVVERO HOTLa festa della passione
UNA PELLE PERFETTA PER IL GIORNO DEL MATRIMONIOConsigli per una pelle senza imperfezioni
Abiti e accessori
NUOVA COLLEZIONE CREATIVA DELLA BOUQUET DESIGNERTrilli e Gingillli
LABITO DI MATRIMONIO PER LUIImmancabili i gemelli e la cintura coordinata. Ecco le proposte di Armani
TOTAL LOOK PER IL GIORNO PIU BELLOsmalti per unghie base luminosa e acconciatura perfetta
BORSE PATRIZIA PEPEUno dei must have della nuova stagione primaverile
CARNIVALI SPOSE 2016La collezione Sophia si colora di rosa
Intrattenimento
Star Fantasy Casinòun Casinò Planner per il tuo evento
Happy Days Eventi Agenzia di Animazione Feste e Spettacoli
Accendi un sognoeffetti speciali per il tuo matrimonio
DANIEL BROCCIArtista show man a 360°
THE BEST ORGANIZATIONla colonna sonora di una festa da ricordare
Catering&allestimenti
PRANZO DI NOZZE A CASAOrdina cibo d’eccellenza online
MATRIMONIO AL CAFFEUn tema aromatico per le nozze
TORTE A DOMICILIO!Scegli tra più di 200 specialità
FOOD & MOODIl catering perfetto per il tuomatrimonio veg-chic
Mazzolani Calici e Bicchieri personalizzati
Bomboniere
BOMBONIERE CON PASTA DI FIMOBomboniere simpatiche e alternative
BOMBONIERE ORIGINALI PER IL TUO MATRIMONIOA tema mare
BOMBONIERE IN FIMO FAI DA TEPer nozze low cost e chic
10 IDEE PER UNA BOMBONIERA ORIGINALECome stupire gli invitati con le bomboniere
Bomboniere Rosamilia Bomboniere e Abiti da sposa
Foto e video
Il libro delle Fiabe
FotoSposiMilanola fotografia accade e resta
STUDIO LUCE 54Fotografa di matrimoni a Romaa partire da . 39900  iva
UMBRIA FOTOPer rendere indimenticabili le vostre nozze
DOMENICO COSTABILE Photographers The Best Wedding Photographers In The World
Viaggi nozze
VIAGGIO DI NOZZE A PARIGIAppartamento e vita in due
VIAGGIO DI NOZZE NEGLI STATI UNITITutte le info necessarie
ANNIVERSARIO DI MATRIMONIO O IDEA PER SAN VALENTINOLa crociera è lidea giusta
Viaggio di nozze in Messico con Veratour
I 10 treni più romantici del mondo
Chiese e municipi
REQUISITI PER SPOSARSI IN ITALIA
MATRIMONIO LEONARDIANOUn matrimonio... geniale!
SPOSARSI NEL TEATROpiù piccolo del mondo
Chiesetta di SantAmpelio a Bordighera (Imperia)
Abbazia di Sant’Andrea in Flumine Ponzano Romano (Roma)
Makeup
Antica Barbieria Colla una storia d’altri tempi per uno sposo raffinato
Francesca Make Up ArtistConsulente Immagine
Marta Andolfi per esaltare la bellezza degli sposi
Acconciatura low cost? Sì grazie!
Il make up per la sposa con gli occhiali
Location&Planning
LOCATION MATRIMONI A MILANOIl primo passo per un momento indimenticabile
Fortezza Visconteaper un matrimonio paradisiaco
Scenografia di un matrimonio: la scala d’effetto
Terme di Chianciano un matrimonio immerso nei parchi secolari
Castello di RoscianoDonate ai vostri ospiti un’esperienza speciale
Auto e carrozze
CARROZZE DEPOCAper trasportarvi nella favola del vostro matrimonio
Volkswagen T1 Mini BusPer un matrimonio all’insegna dell’allegria
ROLLS ROYCE PRINCESSstile unico e affascinante
DIMMI CON CHE AUTO TI SPOSIE TI DIRO CHI SEIAuto d’epoca bolidi o due ruote?
Ferrari F430 SpiderAuto per matrimonio da sogno
Liste nozze
RCR Cristalleria Italiana passione per il bello
RASPINI Argenterie Fantastik a Brera Milano
LISTE DI NOZZE QB- STYLEUn semplice click per arricchire la propria lista nozze
BRANDANI GIFT GROUPPer dare calore alla vostra nuova casa
NOZZE PI SOCIAL CON GIVEN2Il portale per la tua lista di nozze on line
Ecowedding
BOMBONIERE BONSAIPer coltivare con amore il ricordo delle vostre nozze
NOZZE GREENCrea il tuo rifugio Ecosostenibile
NOZZE A IMPATTO ZEROMa quanto inquinano le nozze?
20 idee creative per centrotavola non floreali
Bomboniere LipuScopri le bomboniere solidali che aiutano la natura
Fedi e gioielli
FEDINE DI FIDANZAMENTOEspressione di un amore romantico e vero
COME SCEGLIERE LE FEDI NUZIALIIl consiglio dellesperto
BULGARIGioielli dal 1884
FEDI NUZIALILe Lucciole di Pomellato
MASTRO 7 SI VESTE DI BIANCOGioielleria fedi e bomboniere
Partecipazioni
PARTECIPAZIONI DI NOZZEAnnunciare con stile il vostro matrimonio
DUOGRAFpartecipazioni di nozze on line
Partecipazioni di NozzeEcco le Nuove Tendenze 2014
Partecipazioni di nozze come prepararle
5 regole da rispettare nella creazione delle partecipazioni di nozze
Tableau de mariage
9 soluzioni per il tableau de mariage in rete
20 Idee per il tableau de mariage fai da te
TABLEAU DE MARIAGECompleti con segnaposti e segnatavolida scaricare online e stampare in copisteria
Tableau Mariage 12 regole da tenere presente
6 Offerte per il vostroTABLEAU DE MARIAGE
Wedding Planner
VIDEO..CHE PASSIONE!!Idee video per il vostro matrimonio.
DIVENTA WEDDING PLANNER conCarla Gozzi Giorgia FantinSilviadeifiori Marta Merlinial four seasons di Milano
SIRE RICEVIMENTI DAUTORELa nuova figura del wedding architect
WEDDING PLANNER MAGNOLIAVi aiuta a sposarvi allestero
GLI IMPREVISTI DI UN MATRIMONIOgli invitati indesiderati poco graditi